FOTOGRAFI

Gianmarco Tomatis

Nato in provincia di Cuneo, da sempre amo viaggiare per il mondo e scoprire nuovi Paesi, culture e tradizioni. Dal desiderio di riuscire ad immortalare ciò che vedevo, ho iniziato a scattare le mie prime fotografie.

 

Dopo anni di foto improvvisate, la voglia di migliorare i miei scatti mi ha portato a seguire i corsi di Ober e, in seguito, a entrare nel gruppo “progetto HAR” (2016).

 

Da qui l’inizio vero e proprio di una nuova grande passione, la Fotografia.

Essa per me è un linguaggio attraverso il quale ognuno può esprimere la propria interiorità e creatività. Non amo gli scatti banali e privi di significato, bensì quelli che nascono dalla ricerca di un messaggio.

 

Credo che la foto abbia la capacità di diventare arte quando il fotografo è in grado di racchiudere in essa significati che possono trascendere dalla realtà, creando una tensione tra visibile e invisibile, tra detto e non detto.

 

Ha partecipato:

 

Nel 2017: mostra collettiva "Scrivimi... Biblioteca fotografica" presso Palazzo Samone - Cuneo

 

Nel 2018: mostra collettiva “La Città è Cultura...la cultura in città” presso Palazzo Santa Croce - Cuneo

 

In Evidenza