cHARtoline da un forestiero

Giacomo Galvagno

 

Ogni giorno ci passiamo davanti.

A volte li vediamo, a volte non ci accorgiamo nemmeno che sono lì.

strutture, edifici, monumenti.

Sono punti fermi e perfettamente riconoscibili della città di Cuneo, ma per l’abitudina, per la fretta li dimentichiamo e non ci fermiamo più ad osservarli.

 

“cHARtoline da un forestiero” è un progetto fotografico realizzato con gli occhi di un non cuneese ed è incentrato sulla valorizzazione dei simboli di Cuneo.

 

Questa riproduzione distorta è volutamente accentuata, nell’intento di proporre nuove prospettive e nuove visioni della città.

Le linee diritte diventano curve e tutto prende una nuova profondità, quasi avvolgendo lo spettatore, per trascinarlo all’interno della scena.

 

Ogni tanto è bello riscoprire l’ambiente che ci circonda.

Dedichiamogli una passeggiata.

Ripercorriamo lentamente le vie della nostra Città e soffermiamoci per qualche attimo ad osservare quanto di bello c’è.

 

 

Guarda gli altri espositori

In Evidenza